Magazine

Resta aggiornato

Leggi l’ultimo numero

in Primo Piano

Ultime notizie

Scopri tutte le news
TWITTER_CampoScuola-TavRot

Sviluppo delle competenze digitali e delle capacità relazionali, domani a Gizzeria Lido in Calabria la Tavola Rotonda promossa dalla Fisascat Cisl

L’iniziativa nell'ambito della nuova edizione del Campo Scuola riservato a 35 giovani quadri, dirigenti e operatori sindacali di tutta Italia

commessa

Cassa Integrazione ed emergenza sanitaria, il Commercio e il Turismo i settori con il maggior numero di ore autorizzate di Cigd

Guarini: «La crisi non è ancora passata e ha colpito in modo trasversale tutti i settori del terziario di mercato. Nei settori della distribuzione commerciale così come nei servizi più che ragionare di meri strumenti passivi occorrerebbe dare vita ad una nuova generazione del Contratto di Espansione per agevolare la fuoriuscita dei lavoratori più maturi e facilitare l’ingresso dei giovani nel mercato del lavoro»

GREEN_pass

Super Green Pass, il DL 127 del 21 settembre pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Le misure in vigore dal 15 ottobre

Guarini: «Calmierare ulteriormente l’onere per l’esecuzione dei test molecolari e antigenici che ricade sui lavoratori e sui cittadini. Prioritario ripristinare la copertura economica per i giorni di quarantena a cui i lavoratori possono essere sottoposti, bisogna essere equilibrati per non creare solchi e divisioni tra lavoratori vaccinati e non, né differenze di trattamento»

disney_ministero_lavoro

Disney Store Italia, approda al ministero del Lavoro la Procedura di Licenziamento Collettivo per i 233 dipendenti. Al tavolo anche il Gruppo Percassi interessato a rilevare la rete vendita in dismissione

Il passaggio avverrà senza soluzione di continuità e con conseguente mantenimento dell'anzianità convenzionale, retribuzione, livello e ogni elemento del proprio rapporto di lavoro. Disney Store ha confermato la proposta sull’incentivo di € 3.000 in caso di passaggio al Gruppo Percassi, oppure di 9 mensilità in caso di esodo volontario. Campeotto: «Restano da chiarire le modalità di ricorso all’ammortizzatore sociale.Si è in attesa di un riscontro dallo stesso dicastero al quale è stato posto il quesito dirimente per assicurare ai lavoratori dignità nel passaggio ed un lavoro di qualità» Roma, 23 settembre 2021 - Al via la fase ministeriale sulla procedura di licenziamento collettivo avviata dal marchio statunitense dopo la formalizzazione della chiusura della rete vendita in Italia, 15 negozi con 233 lavoratori dipendenti. La vertenza è infatti approdata al ministero del Lavoro. Su esplicita richiesta dei sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, Il Gruppo Percassi si è reso disponibile ad avviare incontri territoriali per illustrare con maggiori dettagli e particolari, per territorio e sede, il piano che ha elaborato. Per quanto riguarda il passaggio del rapporto di lavoro, Percassi ha confermato che avverrà senza soluzione di continuità e con conseguente mantenimento dell'anzianità convenzionale, retribuzione, livello e ogni elemento del proprio rapporto di lavoro. La direzione di Disney Store ha confermato la proposta sull’incentivo di € 3.000 in caso di passaggio al Gruppo Percassi, oppure di 9 mensilità in caso di esodo volontario. Il tavolo al ministero del Lavoro è aggiornato al 28 settembre. «Restano da chiarire le modalità di ricorso all’ammortizzatore sociale considerato che il ministero ha già palesato che sarà in capo a Percassi e che, per potervi accedere, sono necessari 90 giorni di anzianità di servizio, presso la nuova società» ha dichiarato il funzionario sindacale Dario Campeotto sottolineando che «si è in attesa di un riscontro dallo stesso dicastero al quale è stato posto il quesito dirimente per assicurare ai lavoratori dignità nel passaggio ed un lavoro di qualità».

green pass

Super Green Pass, esteso l’obbligo a tutti i lavoratori pubblici, privati e volontari. Le previsioni del DL votato all'unanimità dal Consiglio dei Ministri

Guarini: «L’introduzione dell’obbligo alla certificazione verde non può preludere all’abbandono di tutte le altre misure come l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale, distanziamento sociale, impiego delle barriere in plexiglass, di disinfettanti e di ogni altra soluzione stabilita a livello di singolo luogo di lavoro»

istat

Istat. Lavoro, ripresa ancora precaria: più occupati ma crescono i contratti a termine, donne penalizzate. Osservatorio sul Precariato Inps, a giugno assunzioni +23%, balzo stagionali

Guarini: «Necessario investire sulla quantità del lavoro ma anche sulla qualità dell’occupazione. Urgente un cambio di passo sulle politiche attive e sulla formazione con una rete che assicuri ad ogni singolo lavoratore riqualificazione ed inserimento nel circuito produttivo. Vigilare sull’impiego efficiente delle risorse del Pnrr, risorse fondamentali per la resilienza del nostro Paese»

Ultimi Magazine

Iperexit 2019 - fuga dal format

Documenti

TGLab Magazine
Laboratorio Terziario

TGLab

Resta aggiornato
segui TGLab

Notiziario settimanale web del terziario e del turismo.